Santa Caterina

Un po di storia

Santa Caterina

Qualche parola su di noi...

L’albergo Santa Caterina comincia la sua attività tra gli anni 60/70 dando ospitalità a viaggiatori illustri e non che percorrevano l'Italia alla scoperta di angoli paradisiaci come quelli della bellissima costiera Cilentana. L’albergo è, infatti, situato nel cuore della piccola ma incantevole cittadina di Sapri ultimo comune a sud della provincia di Salerno all'interno del golfo di Policastro che chiude la già citata costiera cilentana. La cittadina ha origini molto antiche ed importanti tanto da essere sin dall’antichità già riconosciuta come una rinomata località turistica di origine romana.

Nel 2001 la proprietà del Santa Caterina viene acquistata dalla famiglia Ricciardi e soci che iniziano la ristrutturazione dell'intero immobile e nel 2012 si dà avvio all’apertura della Casavacanze Santa Caterina mantenendo così il nome dello storico hotel. Successivamente, poi, il complesso nel 2012 sarà ulteriormente ampliato accogliendo il B&B Santa Caterina. La struttura è quindi nuovissima, e offre tutti i confort di un albergo, ma con l'ospitalità, l’accoglienza e la tranquillità di un Bed and Breakfast. Le camere sono state arredate con gusto e stile in modo da potervi offrire una vacanza quanto più confortevole possibile.

Timeline

  • 2016

    La struttura accoglie anche l'ascensore e a tutte le tipologie di sistemazioni saranno aggiunti diversi servizi quali wifi gratuito, aria condizionata, nuovi infissi.

  • 2012

    Il complesso nel 2012 fu ulteriormente ampliato accogliendo anche il b&b Santa Caterina.

  • 2001

    Nel 2001 la proprietà del Santa Caterina fu acquisita dalla Famiglia Ricciardi e soci, iniziando la ristrutturazione dell'intero immobile e trasformando lo stesso in vari appartamenti.

  • 1980

    Un onda sismica colpisce l'alta Campania e arriva fino a Sapri danneggiando molte case. Il Santa Caterina non subì danni e fu utilizzato come alloggio per gli sfollati.

  • 1960

    Costruito negli anni 60 per ospitare viaggiatori illustri che percorrevano l'Italia alla ricerca di angoli paradisiaci.